Principe – Malo

Principe – Malo

Successo biancorosso sul Malo

Principe Trieste – Malo 31-21 (p.t. 14-11)
Principe Trieste: Udovicic, Radojkovic 4, Oveglia 2, Bellomo 2, Anici 8, Pernic 4, Muran, Modrusan, Di Nardo 1, Carpanese 1, Dovgan 1, Postogna, Visintin 2, Djordjievic 6. All: Vlado Hrvatin
Malo: Danieli, Marchioro 1, Bellini 1, Franzan 3, Marino 1, Berengan M. 1, Berengan S, De Vicari 5, Crosara, Pamato 3, Iballi 2, Pavlovic 4, Aragona, Berengan N. All: Fabrizio Ghedin

Successo prezioso per la Principe in ottica terzo posto che davanti al numeroso pubblico presente al PalaChiarbola batte il Malo con il punteggio finale di 31-21 in una gara decisa nella seconda frazione di gioco.
Gli ospiti aprono le danze grazie a Marino, ma la reazione giuliana si fa subito sentire con le reti di Oveglia e Anici la Principe trova il primo vantaggio (2-1) dell’incontro in un equilibrio che permane costante sino all’ultimo giro di lancetta della prima frazione di gioco quando Trieste trova l’allungo con Radojkovic autore di una realizzazione dai 7 metri e di un conseguente tiro dalla distanza, si va così all’intervallo con la Principe avanti di 3 lunghezze (14-11).
Nella ripresa Anici porta i padroni di casa sul +4, ma il Malo non demorde e si fa sotto con un parziale favorevole che le consente di giungere sul -1 (15-14), a questo punto Trieste serra le file in difesa, premendo allo stesso tempo sull’acceleratore in fase offensiva piazzando un parziale di 6-1 che di fatto mette in ginocchio la formazione veneta che accusa il colpo non riuscendo più ad entrare in partita.

Leave a Comment

  • No tweets
error: Contenuto protetto da Copyright
Caricando...