BOZEN – PRINCIPE

BOZEN – PRINCIPE

Loacker-Volksbank Bozen – Principe Trieste 32-26 (p.t. 20-12)
Loacker-Volksbank Bozen: Volarevic, Moretti 5, Sonnerer 6, Riccardi 2, Dapiran 6, Waldner, Stricker, Oberkofler, Sporcic 3, Mbaye, Gaeta 2, Pircher 1, Innerebner, Turkovic 7. All: Alessandro Fusina
Principe Trieste: Doronzo, Busdon, Radojkovic 6, Oveglia 3, Sandrin, Anici 2, Muran, Modrusan, Di Nardo, Dovgan 1, Visintin 10, Djordjievic 4. All: Vlado Hrvatin

Una Principe largamente rimaneggiata causa le assenze di Postogna, Carpanese e Pernic a cui si sono aggiunte quelle dell’ultima ora di Bellomo e Udovicic cede per 32 a 26 al cospetto del Bozen nella penultima gara della Poule Play-Off. L’avvio di partita è di marca prettamente bolzanina che nell’arco dei primi 5′ si trova avanti 4-0 (2 Turkovic, Dapiran, Sonnerer), provvidenziale risulterà il time out chiamato da coach Hrvatin a riordinare le idee ai suoi ragazzi i quali trovano una valida reazione grazie a Visintin (il capitano biancorosso alla fine risulterà il miglior realizzatore dell’incontro con 10 reti al suo attivo) rimanendo a contatto (9-5 al 10′). I padroni di casa trascinati da Sonnerer mantengono le redini dell’incontro allungando il divario sino al 20-12 di metà partita. Nella ripresa di fatto la sostanza non cambia con la formazione di Fusina a trovare il massimo vantaggio sul 26-15, Trieste reagisce d’orgoglio ricucendo in parte lo strappo sino al -6 finale (32-26). Sabato prossimo nell’ultimo appuntamento stagionale i biancorossi ospiteranno il Pressano già matematicamente qualificato alla Poule d’Ammissione Play-Off .

Leave a Comment

  • No tweets
error: Contenuto protetto da Copyright
Caricando...